Alarm Clock Xtreme – Short Privacy Notice


Dati raccolti da AVG

AVG utilizza i dati non personali per migliorare i propri prodotti e servizi, fornire supporto, inviare notifiche, offerte e promozioni e realizzare profitti dalle offerte gratuite tramite. È importante che l’utente sia a conoscenza delle informazioni riportate di seguito in relazione ai dati raccolti e al modo in cui vengono utilizzati, nonché sui dati che non vengono raccolti da AVG.

ambiente

Dati ambientali

Alarm Clock Xtreme raccoglie dati ambientali, quali i livelli di suono, luce e movimento, per un’analisi della qualità del sonno.

posizione

Posizione

Alarm Clock Xtreme tenta di determinare se la qualità del sonno dell’utente viene influenzata dalla posizione, ad esempio dalle condizioni climatiche o dalla vicinanza di un aeroporto.


Dati NON raccolti da AVG

biometria

Biometria

(informazioni sul corpo umano, inclusi impronte digitali, riconoscimento facciale, firme e/o riconoscimento vocale)

cronologia del browser

Cronologia del browser

(informazioni sui siti Web visitati)

contatti

Contatti

(inclusi elenchi di contatti, connessioni di social networking o relativi numeri di telefono, indirizzi postali, email e di testo)

informazioni finanziarie

Informazioni finanziarie

(incluse informazioni sul credito, bancarie e finanziarie specifiche dei consumatori, come i dati sulle transazioni)

informazioni mediche

Informazioni mediche

(incluse indicazioni sulla salute e altre informazioni utilizzate per valutare la salute o il benessere)


Dati condivisi da AVG

non condivisi

Tranne che in particolari circostanze descritte nell’Informativa sulla privacy completa, Alarm Clock Xtreme NON condivide dati che potrebbero essere utilizzati per l’identificazione personale dell’utente. AVG utilizza e condivide i dati non personali per migliorare i propri prodotti e servizi, fornire supporto, inviare notifiche, offerte e promozioni e ottenere profitti dalle offerte gratuite.


AVG non condivide i dati con

network pubblicitari

Network pubblicitari

(aziende che visualizzano pubblicità agli utenti tramite le app)

operatori di telefonia mobile

Operatori di telefonia mobile

(aziende che forniscono connessioni mobili)

rivenditori di dati dei consumatori

Rivenditori di dati dei consumatori

(aziende che vendono informazioni sui consumatori ad altre aziende per vari scopi, inclusa l’offerta di prodotti e servizi che possono essere di interesse degli utenti)

provider di analisi dei dati

Provider di analisi dei dati

(aziende che raccolgono e analizzano dati)

enti governativi

Enti governativi

(qualsiasi condivisione con enti governativi, salvo quanto previsto dalla legge applicabile o espressamente autorizzato in casi di emergenza)

sistemi operativi

Piattaforme e sistemi operativi

(aziende di software che forniscono dispositivi, App Store, strumenti e informazioni comuni per le app sugli utenti)

altre app

Altre app

(altre app di aziende con cui il consumatore potrebbe non avere alcuna relazione)

social network

Social network

(aziende che connettono tra loro le persone in relazione a interessi comuni e facilitano la condivisione)